• 17226 Un tè con Soroptimist Moesano
  • 17218 Presentazioni librarie - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Regionale
domenica 4 dicembre 2022.
L’autunno 2022 è il terzo più caldo dall’inizio delle misurazioni

(ats) Con circa 1,8 gradi in più rispetto alla norma per l’intera Svizzera, questo autunno è il terzo più caldo mai registrato dall’inizio delle misurazioni nel 1864. È probabile che il 2022 sarà l’anno più caldo in assoluto, record finora detenuto dal 2018.

Ottobre è stato "insolitamente mite, con 4 gradi in più rispetto alla norma 1991-2000", ha riferito venerdì Meteonews. Novembre è stato di 1,9 gradi sopra la media, mentre settembre è stato più fresco di 0,4 gradi. Solo gli autunni del 2006 e del 2014 sono stati più miti di quest’anno. Per definizione, l’autunno meteorologico va dal 1° settembre al 30 novembre.

Le precipitazioni sono state di circa il 7% più abbondanti del solito a livello nazionale, ma "il sud del Vallese e il nord del Ticino hanno ricevuto troppa poca acqua", aggiunge Meteonews precisando che le piogge hanno "parzialmente compensato" il cronico deficit idrico delle falde acquifere.

Mentre il soleggiamento è stato nella norma a nord delle Alpi, Meteonews ha riscontrato una "netta eccedenza" in Ticino e nei Grigioni meridionali a causa dei mesi di ottobre e novembre più soleggiati della media.

Fino ad ora le temperature del 2022 risultano di circa 1,7 gradi sopra la media. Nel 2018, anno più caldo in assoluto, erano di circa 1,1 gradi sopra la media. "È probabile che questo record venga superato nel 2022", prevede Meteonews.

top

Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.

(Rita-Levi Montalcini)

 
Sponsors