• 17226 Un tè con Soroptimist Moesano
  • 17218 Presentazioni librarie - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Regionale
martedì 6 dicembre 2022.
Val Calanca: sgombero strada non prima di domani

(ats) La strada in Val Calanca, chiusa da domenica a causa di una frana, potrà essere sgomberata e sistemata provvisoriamente al più presto a partire da domani (martedì). Prima del fine settimana, il traffico dovrebbe essere ripristinato su una sola corsia.

Domenica mattina, poco prima della 6:30, circa 600 metri cubi di massi si sono staccati dalla parete ed hanno ricoperto un tratto di 150 metri della strada. Stando ai primi accertamenti, nessuno è rimasto ferito, indica oggi in una nota l’ufficio tecnico del canton Grigioni.

Il distacco si è verificato a 360 metri al di sopra della strada, a una quota di 1050 m s.l.m. Le masse rocciose hanno danneggiato, in parte in misura importante, la strada, i muri di sostegno a monte e a valle e il cordolo murario su una lunghezza di circa 30 metri.

A causa delle attuali forti precipitazioni e della nebbia non è ancora stato possibile concludere la necessaria valutazione geologica della parete rocciosa. Il geologo cantonale si recherà domani entro mezzogiorno in elicottero sopra il punto di distacco per verificare se ci siano altre sezioni di roccia instabili.

top

Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.

(Rita-Levi Montalcini)

 
Sponsors