• 17226 Un tè con Soroptimist Moesano
  • 17218 Presentazioni librarie - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Politica
giovedì 22 dicembre 2022.
Il Comune di Roveredo torna alla normalità
Comunicato del Governo

Il 1° gennaio 2023 a Roveredo inizierà una nuova legislatura. Gli sviluppi recenti infondono la legittima speranza che in futuro il Comune di Roveredo possa far fronte ai propri compiti variegati e impegnativi senza bisogno di sostegno del governo o da parte di terzi.

Il 23 ottobre 2022 a Roveredo si sono tenute le elezioni comunali per la legislatura 2023–2026. Quale sindaco è stato eletto l’avvocato Gianpiero Raveglia. Sia per quanto riguarda il Municipio, sia per quanto riguarda la Commissione della gestione si sono imposti in modo chiaro tutti i candidati della lista «6535 Insieme». I neo-eletti hanno sottolineato che assumeranno la propria responsabilità politica nei confronti della popolazione di Roveredo e che agiranno nell’interesse del bene comune. Il Governo ritiene ora che le regole del gioco fondamentali necessarie per garantire il funzionamento di un’autorità politica possano essere rispettate. Tra queste rientrano in particolare il rispetto reciproco e le buone maniere, il rispetto del segreto d’ufficio e la tutela del principio di collegialità.

Il commissario governativo resterà a disposizione del Municipio per un limitato periodo di tempo
Secondo il nuovo mandato conferitogli dal Governo, il commissario governativo ha ora un ruolo limitato, sia nelle sue funzioni, sia nel tempo. Il commissario governativo potrà dare il proprio contributo per agevolare il lavoro delle nuove autorità comunali. Di conseguenza, per un breve periodo transitorio l’avvocato Claudio Lardi è delegato dal Governo a fornire sostegno al nuovo Municipio in questioni relative alla gestione comunale e all’organizzazione. Gli spetterà un ruolo di osservatore. Se necessario egli potrà formulare indicazioni e suggerimenti utili. Il mandato del commissario governativo, essendo a tempo determinato, scadrà a fine marzo 2023. Questo prolungamento va inteso come un mezzo temporaneo che permetterà al Governo di attestare il definitivo ritorno della normalità nella gestione politica e amministrativa del Comune di Roveredo.

Il Governo esprime la sua fiducia ai nuovi eletti nelle varie autorità del Comune di Roveredo e spera che la crisi istituzionale in atto da diversi anni a Roveredo sia ora conclusa.

top

Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.

(Rita-Levi Montalcini)

 
Sponsors