• 17226 Un tè con Soroptimist Moesano
  • 17218 Presentazioni librarie - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Regionale
lunedì 16 gennaio 2023.
Inizio della scuola reclute 1/23: attesi 12 000 reclute e 2500 quadri

Oggi, lunedì 16 gennaio, ha inizio la prima scuola reclute del 2023. Circa 12 000 reclute inizieranno la loro istruzione di base. Prestando servizio militare i militari acquisiscono capacità preziose. Un numero sempre maggiore di queste capacità viene riconosciuto anche in ambito civile. La quota delle donne si attesta al 3 per cento.

Oggi entrano in servizio come reclute 11 788 uomini e 251 donne. 2335 uomini e 186 donne in veste di quadri si occuperanno dell’istruzione delle reclute durante le prossime 18 settimane. 42 svizzeri residenti all’estero tornano in Svizzera per assolvere la SR. 1437 militari prestano il loro servizio secondo il modello della ferma continuata.

Contributi per l’istruzione e la formazione civile
Le persone che, in veste di quadri, pagano il loro grado nell’Esercito svizzero hanno diritto a un contributo per la formazione. A seconda del grado di servizio e del periodo di formazione, l’importo di quest’ultimo è compreso tra 2800 e 11 300 franchi. Tutti i livelli dei quadri, dal sottufficiale all’ufficiale superiore, che soddisfano i requisiti possono utilizzare questo importo per formazioni e perfezionamenti professionali civili.

Vantaggi nella vita civile
Oltre al contributo per la formazione, nel corso degli ultimi anni l’Esercito svizzero ha stipulato numerosi accordi di cooperazione con scuole universitarie. A seconda del grado di sovrapposizione tra i contenuti didattici del ciclo di studi e dell’istruzione dei quadri, gli studenti che ricoprono una posizione di quadro possono far riconoscere crediti ECTS.

Durante l’istruzione militare i soldati acquisiscono diverse capacità come la competenza specialistica, la tecnica di lavoro, il comportamento sociale, la disciplina e altre ancora. Queste competenze rappresentano un valore aggiunto a livello personale e professionale. L’attestato di formazione e di competenza fissa per scritto quali contenuti sono stati appresi durante l’istruzione militare e quali competenze sono state acquisite. Quando si candidano ad esempio per un posto di lavoro, i militari possono dimostrare quali capacità aggiuntive hanno acquisito nel corso del servizio. In alcuni settori determinate istruzioni militari vengono addirittura riconosciute come stage professionali.

top

Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.

(Rita-Levi Montalcini)

 
Sponsors