• 16757 Sulle creste tra Grigioni e Ticino
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Comunicati
lunedì 17 ottobre 2011.
Letteratura, arte e storia nel terzo numero 2011 dei Quaderni grigionitaliani

Letteratura, arte e storia sono i tre temi maggiori del terzo numero 2011 dei Quaderni grigionitaliani. La rivista pubblica in anteprima un ampio capitolo di quella Suite in là con gli anni a cui Giorgio Orelli sta lavorando da tempo, e che, secondo l’articolo che gli dedica Pietro De Marchi, è molto significativo della tecnica compositiva del poeta e prosatore ticinese. Marcello Abbiati studia l’influenza del pittore Giovanni Segantini, che trascorse gli ultimi anni nei Grigioni, su artisti austriaci e svizzeri. Alla storia dell’emigrazione dalle valli è dedicata la seconda parte del trittico sul diario del bregagliotto Flurin Lozza a cura di Linard Candreia, mentre un ampio dossier curato da vari autori studia i molteplici aspetti della ricostruzione della casa per anziani Mater Christi di Grono, ripercorrendo anche le tappe importanti delle sue passate vicende. L’implicazione del predicatore cattolico Nicolò Rusca nelle tre dispute teologiche tenutesi in Valtellina nel Cinquecento sono oggetto di una rivisitazione critica di Battista Rinaldi. La pubblicazione, in versione inedita italiana di Gian Primo Falappi, di un articolo di Richard Hänzi su una tradizione folcloristica walser di Splügen (Rheinwald) e una breve raccolta poetica di Gerry Mottis concludono il numero. Per informazioni ed ordinazioni è possibile contattare la Sede centrale della Pro Grigioni Italiano telefonando al numero 081 252 86 16 oppure scrivendo a info@pgi.ch.

top

Chi non sa sorridere non apra bottega.

(Proverbio cinese)

 
Sponsors