• 16757 Sulle creste tra Grigioni e Ticino
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Comunicati
mercoledì 30 novembre 2011.
Comunicato
Alp di Stabveder: avviata la campagna di misure del vento

Durante la serata informativa alla Popolazione, svoltasi il 19 maggio scorso presso la sala municipale di Arvigo, la sol-E Suisse SA (figlia di BKW FMB Energie AG di Berna) ha informato, oltre che del progetto di piccola centrale idroelettrica sul Rià di Arvigo, anche dell’inizio di uno studio di fattibilità riguardante lo sfruttamento del vento per mezzo di un parco eolico sull’Alp di Stabveder, a quota 1950 metri. Tale studio prosegue con una campagna di misura dedicata all’analisi della velocità e della consistenza del vento. Questa campagna è stata avviata giovedì 14 novembre 2011 e durerà circa tre mesi. Le misurazioni sono effettuate mediante uno strumento di precisione chiamato LIDAR (Light detection and ranging). Un raggio laser invisibile e inoffensivo permette di misurare in quattro direzioni le minuscole particelle presenti nell’aria e di rilevarne velocità e direzione, fino a un’altezza di 200 metri dal punto di stazionamento.
 
Se i risultati della campagna di misura daranno esito positivo, si procederà sia approfondendo lo studio di fattibilità (aspetti tecnici, aspetti economici, aspetti sociali, impatto ambientale, accessi e realizzazione della rete di trasporto dell’energia), sia pianificando nuove e più precise misure del vento per mezzo di un traliccio alto ca. 50 metri e provvisto di anemometri. Tale fase successiva avrà una durata di circa 12 mesi. Durerà quindi circa fino a metà 2013. Al termine di questa seconda campagna di misurazioni si avranno tutte le informazioni che permetteranno di decidere insieme al Municipio di Arvigo se procedere con i successivi passi, in primis alla produzione della documentazione necessaria all’inoltro della domanda di costruzione. Nel frattempo si coinvolgeranno il Cantone dei Grigioni, le associazioni ambientaliste e quelle locali, per informare tutti in modo trasparente e completo sul progetto eolico “Alp di Stabveder”.
 
Questo importante progetto rappresenta un contributo concreto e sostanziale alla produzione di energia da fonte rinnovabile e garantirà nel contempo benefici economici non indifferenti sia durante la costruzione sia per tutta la durata dell’esercizio del parco, stimata fra i 20 e 30 anni. Iniziative simili promuovono e potenziano lo sviluppo economico e sociale in favore di una Comunità montana.
 
La sol-E Suisse SA può vantare un’immensa e preziosa esperienza grazie alla costruzione e alla gestione del più grande parco eolico presente in Svizzera e situato sul Mont-Crosin (Giura Bernese, società Juvent SA). Il parco eolico sul Mont-Crosin è stato realizzato nel 1996 e ampliato nel 2010. Conta oggi 16 turbine e produce in media 40 GWh di energia elettrica l’anno, pari al consumo di circa 12’000 economie domestiche, per un investimento di 60 mio di CHF. Questa competenza e questa lunga esperienza sono ora a disposizione del Comune di Arvigo.
 
Municipio di Arvigo Arvigo, 30 novembre 2011

top

Chi non sa sorridere non apra bottega.

(Proverbio cinese)

 
Sponsors