• 16582 In dentro e in fuori - Presentazione libraria
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Fuori regione
lunedì 15 ottobre 2012.
Sfruttare il personale qualificato locale

Berna, 15.10.2012 - A metà ottobre l’assicurazione contro la disoccupazione lancerà la campagna d’informazione e di sensibilizzazione «Noi con voi – URC», che intende far conoscere alle imprese svizzere i servizi dell’Assicurazione contro la disoccupazione (AD).

Secondo un sondaggio presso la clientela, in Svizzera la metà dei dirigenti e dei responsabili del personale delle aziende svizzere non conosce i servizi offerti dall’AD. Tuttavia, per poter aiutare le persone in cerca d’impiego a reinserirsi nel mercato del lavoro una relazione forte con il mondo economico è fondamentale. Inoltre, così come le persone in cerca d’impiego anche i datori di lavoro hanno diritto a ricevere assistenza e consulenza da parte del servizio pubblico di collocamento.

Tra gli obiettivi della campagna vi è quello di convincere le aziende a coinvolgere di più gli uffici regionali di collocamento nell’occupazione dei posti vacanti. Inoltre, si vuole anche far capire meglio ai collaboratori dell’assicurazione contro la disoccupazione l’importanza dell’impresa come gruppo target. Sensibilizzando le imprese e i collaboratori dell’AD sulla loro responsabilità economica la campagna contribuisce anche a sostenere l’iniziativa sul personale qualificato del consigliere federale Johann Schneider-Ammann, nata con l’intento di sfruttare meglio il potenziale di forza lavoro locale.

Il 15 ottobre 2012 è previsto il lancio della campagna con l’invio dell’opuscolo «Tutto a posto» alle imprese selezionate dai Cantoni. L’opuscolo contiene una sintesi dei servizi attualmente offerti dall’AD ai datori di lavoro.

La campagna sarà contrassegnata da un logo ufficiale con lo slogan «Noi con voi – URC» «Machen Sie den RAV-Check» in tedesco e «Ayez le réflex ORP» in francese.

Indirizzo cui rivolgere domande:

Valentin Lagger, SECO, Mercato del lavoro / Assicurazione contro la disoccupazione, tel. +41 (31)324 84 56

Pubblicato da

Segreteria di Stato dell’economia
Internet: http://www.seco.admin.ch

top

“In pace i figli seppelliscono i padri, mentre in guerra sono i padri a seppellire i figli.”

ERODOTO

 
Sponsors