• 16757 Sulle creste tra Grigioni e Ticino
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Comunicati
lunedì 14 aprile 2014.
Coira/Castione: Arrestati quattro moldavi dopo aver perpetrato furti con scasso

Durane il fine settimana, grazie a delle indicazioni da parte della popolazione e l’intervento di un cane poliziotto la Polizia cantonale dei Grigioni ha potuto fermare quattro persone sospette. I quattro cittadini moldavi hanno compiuto diversi furti con scasso e in seguito sono scappati con delle autovetture rubate.

Durante la notte tra giovedì e venerdì scorso, nell’officina di Argo a Coira si è verificato un furto con scasso. In una comune azione della Polizia cantonale e la polizia comunale due autori sono stati fermati, uno di loro grazie al cane poliziotto. Almeno altri due invece sono riusciti a scappare. Nelle vicinanze del centro per persone con handicap Argo, la polizia ha potuto recuperare un’autovettura rubata con della refurtiva proveniente da diversi furti dei cantoni San Gallo e Grigione.

Rotto il blocco stradale in Ticino
Nella notte da venderdì a sabato due autori di scasso sono scappati in direzione del Ticino con un’autovettura rubata a Medels (Valle del Reno). La Polizia Ticinese è stata avvertita e ha immediatamente posto un blocco stradale, che i delinquenti in fuga hanno sforzato. Alcuni metri dopo hanno però dovuto abbondare la vettura e proseguire a piedi. Poco tempo dopo gli agenti della polizia Ticinese insieme ai colleghi della polizia Grigionese sono riusciti a fermarli. I quattro moldavi dell’età di 21, 22 e 23 anni sono fortemente sospetti di aver perpetrato diversi furti con scasso e vari furti di veicoli e di conseguenza sono stati denunciati alla procura Grigionese.

top

Chi non sa sorridere non apra bottega.

(Proverbio cinese)

 
Sponsors