• 16757 Sulle creste tra Grigioni e Ticino
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Fuori regione
mercoledì 18 febbraio 2015.
Engadina alta/Bregaglia/Poschiavo: Venti furti con scasso in due mesi

Dall’inizio dell’anno la regione dell’Engadina alta e delle confinanti Val Bregaglia e Val Poschiavo sono stata prese di mira dai ladri. Venti i colpi andati a segno. Sono stati rubati gioielli e contante per alcune centinaia di migliaia di franchi. I danni materiali ammontano a diverse decine di migliaia di franchi.

La Polizia cantonale dei Grigioni ritiene che i furti siano da addebitare a bande organizzate provenienti dall’estero. Le effrazioni sono state perpetrate a danni di abitazioni, uffici degli impianti di risalita, campeggi, ristoranti e veicoli. Lo stesso fenomeno ha interessato anche le regioni di confine della Valtellina e dell’Alto Adige.

Come tutelarsi efficacemente dai furti
La Polizia cantonale dei Grigioni consiglia di non tenere in casa delle grosse somme di denaro o preziosi. In caso di assenza chiudere a chiave porte e finestre. I ladri prendono di mira obiettivi facili e sanno far leva sui punti deboli. Lo stesso dicasi per gli autoveicoli. Non lasciate mai aperta la vostra auto. La Polizia di prevenzione offre la sua consulenza gratuita per migliorare la sicurezza e informa sul modo di tutelarsi efficacemente da visite sgradite. La Polizia di prevenzione è reperibile al numero gratuito 0800 80 30 50.

top

Chi non sa sorridere non apra bottega.

(Proverbio cinese)

 
Sponsors