• 16757 Sulle creste tra Grigioni e Ticino
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Comunicati
sabato 9 gennaio 2016.
4 nuovi giovani piloti per la scuderia della svizzera italiana
2 ticinesi e 2 valposchiavini ottengono brillantemente la licenza di piloti di monobob

Il corso per piloti di monobob, concluso mercoledì 6 gennaio 2016, porta al sud delle alpi 4 nuovi piloti di monobob: 2 nella categoria junior maschile e 2 nella categoria junior femminile.

Filippo Bottani (24 anni) di Lugano e, il più giovane pilota svizzero, Denis Zanetti (15) di Cama, ma di origine Valposchiavina, dopo una breve e ottima esperienza come frenatori, si aggiungono alla lista di piloti della Scuderia del Bob Club Svizzera Italiana che ora conta ben 6 giovani piloti e 6 giovani frenatori.

A soli pochi anni dalla nascita, il Bob Club Svizzera Italiana si dimostra uno dei club svizzeri più attivi nell’investimento nel settore giovanile.

Melanie Onken (23) e Sira Rada (21) sono le prime 2 donne pilota che entrano nella Scuderia della Svizzera Italiana. Melanie, ticinese di Ascona, e Sira, prima bobbista in assoluto della Valposchiavo, si sono dimostrate all’altezza della situazione, ben oltre le aspettative. Secondo il parere di piloti esperti, le due ragazze della svizzera italiana potrebbero diventare il team che darà continuità al futuro del bob femminile svizzero.

Nelle prossime settimane, sempre alla pista olimpica di St. Moritz, i nuovi giovani piloti potranno già partecipare alle gare in programma e prepararsi al meglio per i Campionati Svizzeri junior e assoluti di monobob in programma il 6 marzo 2016. Campionati dove il Bob Club Svizzera Italiana potrebbe essere il club più rappresentato della Svizzera con ben 6 atleti nella categoria junior.

Da non dimenticare l’ottimo lavoro del diciottenne Nicolas Schraemli e il prossimo debutto di Cèdric Follador nel bob a 2. Con loro la Scuderia del Bob Club Svizzera Italiana potrebbe addirittura partecipare, mezzi permettendo, con ben 4 equipaggi di bob a 2 e 2 di bob a 4 ai Campionati Svizzeri, delle rispettive categorie, previsti in questa stagione.

Il comitato del club si rallegra degli ottimi risultati sportivi ottenuti in tempi brevi e fa appello a gran voce a tutti coloro che possono in qualsiasi modo sostenere il club per garantire la miglior formazione dei propri giovani talenti e portare presto la Svizzera italiana, con i propri atleti, ai massimi livelli rappresentativi del Bob elvetico.

top

Non importa se stai procedendo molto lentamente; ciò che importa è che tu non ti sia fermato.

Confucio

 
Sponsors