• 10976 La Bregaglia a geografia variabile
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Fuori regione
giovedì 26 maggio 2016.
Comunicato del Governo del 26 maggio 2015

Nella sua più recente seduta il Governo grigionese ha approvato un contratto tra la Confederazione e i Cantoni per lo scambio gratuito di geodati di base. Ha inoltre approvato l’accordo di programma tra la Confederazione e i Cantoni Uri, Vallese, Ticino e Grigioni per il programma d’attuazione San Gottardo 2016–2019 nel quadro della Nuova politica regionale.

Scambio gratuito di geodati di base tra Confederazione e Cantone
Il Governo grigionese ha approvato il contratto tra la Confederazione e i Cantoni concernente lo scambio di geodati di base tra autorità. Il contratto costituisce la base per un migliore utilizzo dei geodati di base. Oggi i Cantoni e la Confederazione mettono a disposizione i geodati di base secondo le rispettive ordinanze sulle tasse. Con il contratto presentato si rinuncia alla fatturazione reciproca o alla riscossione forfetaria nello scambio di dati tra autorità. Lo scambio gratuito favorisce l’utilizzo di geodati di base aggiornati ed evita costi amministrativi. Esso è vantaggioso in particolare per le autorità e le istituzioni grigionesi coinvolte, in quanto nel Cantone vale il principio della gratuità dell’utilizzo di geodati di base pubblicamente accessibili. Questo contratto permette perciò al Cantone dei Grigioni di risparmiare costi.
Il contratto diventerà tuttavia giuridicamente valido e quindi efficace per il Cantone dei Grigioni soltanto quando vi avranno aderito almeno otto Cantoni, oltre alla Confederazione.

Nuova politica regionale: approvato il programma d’attuazione San Gottardo 2016-2019
Il Governo ha approvato l’accordo di programma tra la Confederazione e i Cantoni Uri, Vallese, Ticino e Grigioni per il programma d’attuazione San Gottardo 2016–2019. Nel quadro della Nuova politica regionale (NPR), la Confederazione e i Cantoni promuovono lo sviluppo economico nelle aree rurali. Con l’adozione di diverse misure si mira a rafforzare la competitività di singole regioni e ad aumentarvi la creazione di valore aggiunto. Il Cantone dei Grigioni ha elaborato insieme ai Cantoni Ticino, Uri e Vallese un programma d’attuazione per l’area del San Gottardo (PA PSG). Il fulcro del programma è costituito dal turismo.
La collaborazione transfrontaliera nell’area del San Gottardo è di importanza strategica per il Cantone dei Grigioni. Grazie alle attività NPR svolte finora, in particolare alla stretta collaborazione tra Andermatt, Sedrun e Disentis (tra l’altro mediante il collegamento dei comprensori sciistici), si vanno delineando importanti impulsi economici per la regione Surselva. La Confederazione prevede di partecipare al programma d’attuazione San Gottardo 2016-2019 con un mutuo NPR di 38 milioni di franchi complessivi. I contributi cantonali ammontano a 14,2 milioni di franchi complessivi, la quota a carico del Cantone dei Grigioni è di circa 4,1 milioni di franchi.

top

“Dominio d’uno buono si dice Regno e Monarchia; d’uno malo si dice Tirannia; di più buoni si dice Aristocrazia; di più mali Oligarchia; di tutti buoni Polizia; di tutti mali Democrazia.”

TOMMASO CAMPANELLA

 
Sponsors