• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Agenda
giovedì 26 maggio 2016.
LADY NU
18 giugno 2016

Prima visione del filmato di Riccardo Lurati al Grotto Centena, Lostallo sabato, 18.6.2016, dalle ore 16.00

„La natura, solamente la natura che ci circonda le farà capire che la vita è un’altra. E soprattutto che l’arte è un dono…“ racconta il regista Riccardo Lurati del suo nuovo film „Lady Nu“. Per questo motivo la prima visione si festeggerà in un posto magico immerso nella natura. L’evento al Grotto Centena a Lostallo sarà accompagnato da una mostra molto particolare, allestita dagli artisti che hanno partecipato alle riprese. Sabato, 18.06.2016, dalle ore 16.00, i pittori Susanne Schirinzi, Katia Ricci, Helen Roowalla, Verena Daldini, Edgar Pretre e Manuela Lurati ci porteranno nel loro mondo lungo i sentieri del bosco attorno al Grotto in un suggestivo museo d’arte all’aperto. I bambini potranno creare i propri dipinti. Dalle ore 18.30 si potrà godere di un ricco buffet. Gli spettatori sono pregati di portare sedie o coperte da casa perché la sala cinema sará il bosco stesso, dove il filmato di Lurati verrá proiettato su uno schermo appeso ad una roccia. L’intero ricavato della serata sarà utilizzato per promuovere I progetti dell’associazione Franca a favore dell’infanzia.

Entrata libera, cena a pagamento (30 CHF). In caso di brutto tempo l’evento sarà spostato a sabato, 25 giugno 2016.

Info e prenotazione:
info@associazionefranca.ch
Katia Ricci 079 232 46 62

Programma:

16.00 inaugurazione mostra nel bosco attività per bambini

18.30 cena buffet a volontà (30 CHF)

20.30 „Lady Nu“, 37 minuti -prima visione in presenza del regista Riccardo Lurati

LADY NU

sinossi

«Lady Nu” è una persona che ha probabilmente troppa stima di sè; vive nel lusso e crede di saper dipingere, ma nessuno apprezza i suoi lavori. Cerca l’ispirazione nella natura, ma con essa ha uno scontro brutale, poiché, a dire il vero, non si è mai avvicinata a quel "mondo". Di conseguenza, questo fattore, per lei, è del tutto disarmante... Sulla sua strada, in ogni caso, incontrerà una serie di personaggi, tra cui alcuni pittori, grazie ai quali riuscirà ad apprezzare la bellezza che ci circonda, e, nel contempo, capirà che l’arte non si compra. “Lady Nu” è anche un viaggio nella memoria dei suoi pensieri più intimi, più profondi. È un viaggio introspettivo per capire il senso della propria vita…è anche un modo per riscoprire la natura e tutto ciò che ci circonda.

La protagonista è Nunzia Zenker, attrice teatrale amatoriale da diversi anni; lei interpreta il personaggio in maniera magistrale. I pittori che hanno partecipato al film sono Susanne Schirinzi, Katia Ricci, Helen Roowalla, Verena Daldini, Edgar Pretre e mia sorella Manuela. Durante le riprese, abbiamo creato un laboratorio e uno spazio espositivo all’interno di un bosco, e ognuno di loro, per mettere a punto la propria opera, ha tratto ispirazione da quei luoghi magici.
Ma la storia parte da casa di Lady Nu, nel lusso dove è abituata a vivere e sola, soprattutto tanto sola.

Unica amica è un’enigmatica corrispondente di cui non si sa quasi nulla… La natura, solamente la natura che ci circonda le farà capire che la vita è un’altra. E soprattutto che l’arte è un dono…

Locandina nell’allegato:

PDF - 1.2 Mb
top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors