• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Fuori regione
domenica 24 luglio 2016.
1° agosto 2016: la banda militare svizzera si esibisce in Asia

Nel 2016 la Confederazione commemora la 725a Festa nazionale anche con le svizzere e gli svizzeri all’estero residenti in Asia. Su iniziativa del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) e del capo dell’esercito, comandante di corpo André Blattmann, una formazione ridotta della musica militare svizzera composta da 14 musicisti accompagnerà i festeggiamenti presso le ambasciate svizzere a Seul (Corea del Sud), Pechino (Cina), Manila (Filippine) e Singapore.

Dal 23 luglio al 9 agosto 2016 le celebrazioni in occasione della Festa nazionale svizzera e del centesimo anniversario dell’Organizzazione degli Svizzeri all’estero presso le quattro ambasciate in Asia e presso gli Svizzeri all’estero in Corea del Sud, in Cina, nelle Filippine e a Singapore saranno arricchite da concerti militari. Una formazione speciale della musica militare svizzera, la Swiss Military Small Band, proporrà infatti inni, canzoni, musica folcloristica e brani tradizionali svizzeri.

La tournée

La band inizierà il suo viaggio a Seul. Martedì 26 luglio i giovani musicisti si esibiranno a Seul in un concerto in comune con la «Korean Military Band» in occasione della Festa nazionale. Inoltre la formazione si esibirà presso il camp svizzero dell’NNSC (Neutral Nations Supervisory Commission) nel quadro della cerimonia per l’anniversario del trattato d’armistizio del 1953 e insieme all’orchestra dei bambini del distretto Songong presso il centro culturale «Under Stand Avenue».

Il viaggio proseguirà in direzione di Pechino, dove presso il ristorante svizzero «Swiss Taste» avrà luogo un concerto per la popolazione e gli espatriati del luogo. La Swiss Military Small Band, insieme a una formazione di musica militare cinese, terrà un concerto per tutti gli addetti militari a Pechino e il 1° Agosto accompagnerà i festeggiamenti presso l’ambasciata svizzera.

Il 2 agosto la formazione volerà da Pechino a Manila, dove nella zona Taguig, il quartiere generale dell’esercito filippino, offrirà un’esibizione in comune con la «Philippine Army Band». Inoltre anche qui la Swiss Military Small Band si esibirà in occasione di diversi eventi per il Club svizzero locale, la Festa nazionale diplomatica ufficiale, l’ambasciata svizzera e la popolazione.

L’ultima tappa porterà la band a Singapore, dove la Festa nazionale svizzera verrà celebrata il 6 agosto con circa 700 ospiti, come da tradizione presso lo «Swiss Club». Oltre al concerto, durante i festeggiamenti la band accompagnerà anche il corteo dei bambini con le lanterne intorno al falò del 1° agosto. L’ultimo punto saliente è previsto il 7 agosto: un concerto in comune con la «Singapore Armed Forces Band». Nel famoso parco Gardens by the Bay, sotto ai Supertree di metallo alti 50 metri, le due orchestre militari sapranno entusiasmare gli spettatori locali ed internazionali.

Ambasciatore culturale d’eccezione

Le orchestre della musica militare svizzera sono ambasciatori culturali d’eccezione e sono regolarmente presenti in occasione di manifestazioni importanti nel nostro Paese. Le formazioni si esibiscono anche in occasione di manifestazioni internazionali, portando un notevole contributo alla comprensione fra i popoli. Inoltre, con i concerti in Asia supportano a livello musicale le attività diplomatiche del DFAE.

La Swiss Military Small Band è composta da 14 giovani musicisti di talento che hanno assolto la propria scuola reclute presso il Centro di competenza musica militare. Il responsabile della delegazione è il tenente colonnello Patrick Robatel mentre la direzione musicale è affidata al capitano Stéphane Terrin.

I costi derivanti da questa tournee (alloggio, pasti, trasporto) rientrano nei budget ordinari delle rappresentanze in Corea del Sud, in Cina, nelle Filippine e a Singapore e verranno coperti da sponsor svizzeri e locali. Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) si assume i costi di viaggio dei musicisti, che ammontano a circa 75 000 franchi.

In Corea del Sud, in Cina, nelle Filippine e a Singapore vivono attualmente più di 11 200 svizzeri registrati. In totale la cosiddetta «Quinta Svizzera», vale a dire la comunità di cittadini svizzeri che vivono all’estero, conta circa 740 000 persone.

top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors