• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Fuori regione
sabato 15 ottobre 2016.
Vaccinarsi prima che arrivi l’influenza

È ora di vaccinarsi contro l’influenza stagionale. L’UFSP raccomanda alla popolazione di farlo entro le prossime settimane per beneficiare di una protezione ottimale per sé stessi, ma anche per gli altri, grazie alla riduzione del rischi di trasmissione del virus. In occasione della Giornata nazionale della vaccinazione, il prossimo 11 novembre, sarà possibile farsi vaccinare a prezzo ridotto e senza appuntamento in numerosi studi medici e farmacie.

Ogni anno in Svizzera l’influenza è responsabile di migliaia di ricoveri in ospedale e di centinaia di decessi. Pertanto la vaccinazione è raccomandata a tutte le persone con maggiore rischio di complicazioni a partire dall’età di sei mesi, tra cui i bambini di età inferiore ai due anni nati prematuri, le donne incinte, coloro che hanno raggiunto o superato i 65 anni, gli ospiti delle case di cura e degli istituti per anziani e le persone affette da malattie croniche come cancro, malattie cardiovascolari e affezioni delle vie respiratorie. Anche chi è a contatto con queste persone deve farsi vaccinare, dato che la trasmissione del virus avviene in ambito privato o professionale. La vaccinazione è consigliata ai genitori e ai nonni dei bambini di età inferiore a sei mesi, troppo piccoli per essere vaccinati, al personale degli asili nido e dei reparti di maternità, al personale sanitario e ai familiari delle persone a partire dai 65 anni o ricoverate in ospedale.
Rispondendo a cinque domande, il check vaccinale sul sito www.vaccinarsicontrolinfuenza.ch permette di sapere se la vaccinazione è raccomandata per sé stessi o per un familiare.

Giornata nazionale di vaccinazione contro l’influenza
L’11 novembre prossimo sarà possibile farsi vaccinare al prezzo ridotto di 30 franchi e senza appuntamento. Numerosi studi medici, il cui elenco è consultabile sul sito www.kollegium.ch, parteciperanno all’ormai tradizionale Giornata di vaccinazione organizzata dal Collegio di medicina di base. È anche possibile farsi vaccinare fin d’ora dal medico di famiglia, dal pediatra o dal ginecologo, nonché nelle case di cura, negli ospedali o nell’ambito delle cure a domicilio. In alcuni Cantoni la vaccinazione può essere somministrata anche in farmacia (ulteriori informazioni sul sito www.vaccinationenpharmacie.ch, in francese e tedesco) alle persone in buona salute di età superiore ai 16 anni. Il periodo migliore per farsi vaccinare è tra la metà di ottobre e la metà di novembre.

top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors