• 12344 Depistanti!
  • 12302 I soliti ... cani!
  • 12188 Andrea Vitali a Grono
Comunicati
martedì 1 novembre 2016.
Concorso – Chi ci capisce è bravo!
Ruolo e funzione della lingua e della cultura italiane nella Svizzera plurilingue

Finalità del concorso

Il Forum per l’Italiano in Svizzera lancia un concorso indirizzato alle cittadine e ai cittadini svizzeri o residenti in Svizzera, con lo scopo di rendere visibile e valorizzare la presenza dell’italiano nel contesto del plurilinguismo elvetico. Diversamente dall’Italia di Manzoni, la Svizzera non è «una d’arme, di lingua, d’altare». Qual è il posto dell’italiano in un paese plurilingue? Si invita a riflettere su quali esperienze ne derivano, quali arricchimenti e quali problemi: come si costituisce l’identità di un popolo contraddistinto da diversi modelli culturali e linguistici? Quale futuro si delinea per la lingua e la cultura italiana all’interno di un paese composto di lingue e culture diverse e, per estensione, dentro un’Europa in cerca di nuove forme di unità?

A chi si rivolge A svizzere/i o residenti in Svizzera, a partire dai sei anni (prestare attenzione alle categorie!).

Informazioni negli allegati:

PDF - 282.6 Kb
PDF - 163.2 Kb
top

C’è più imbecilli tra i dotti che tra gli ignoranti: più villanie si commettono in città che in campagna: più barbarismi diconsi nelle accademie che nel mercato: più atti di barbarie si fanno in gente incivilita che in barbara.

Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

 
Sponsors