• 12972 Dal clima con terrore...!
  • 12939 Parco naturale regionale o campo da golf?
  • 12931 Come la colomba e il serpente
Fuori regione
mercoledì 2 novembre 2016.
Grigioni: restituzione gratuita di armi e munizioni

Sabato 5 novembre 2016, i titolari di armi hanno la possibilità, per la terza volta, di restituire gratuitamente armi e munizioni presso ogni posto di polizia della Polizia cantonale dei Grigioni. In occasione dell’ultima campagna di questo tipo tenutasi tre anni fa, sono stati raccolti 150 chili di munizioni e 162 armi.

La revisione della legge sulle armi, entrata in vigore il 12 dicembre 2008, obbliga i Cantoni a prendere in consegna gratuitamente armi e munizioni detenute da privati. In linea di principio, la consegna presso la Polizia cantonale dei Grigioni è possibile in qualsiasi momento. Campagne specifiche presentano tuttavia il vantaggio di attrarre una maggiore attenzione e di raggiungere così un risultato migliore. Sabato 5 novembre 2016, si terrà quindi per la terza volta una giornata decentralizzata di consegna delle armi. Armi e munizioni possono essere consegnate presso tutti i posti di polizia e i centri della polizia stradale della Polizia cantonale nonché presso il Comando di polizia alla Ringstrasse a Coira, tra le ore 8.00 e le 12.00 e le ore 13.30 e le 18.00.

Replica ogni tre anni
Le titolari e i titolari di armi che consegnano un’arma o munizioni devono firmare sul posto una dichiarazione di rinuncia. Il Servizio armi della Polizia cantonale dei Grigioni raccoglie le armi e le munizioni consegnate e le smaltisce a regola d’arte. Durante la campagna di consegna organizzata nel 2013 per la seconda volta, sono state raccolte 116 armi di ordinanza, 17 pistole e revolver, 29 armi da caccia e sportive, 17 armi da taglio e 150 chili di munizioni. In quell’occasione avevano preso parte alla campagna circa 110 persone.

top

Alla fine, ciò che conta non sono gli anni della tua vita, ma la vita che metti in quegli anni.

(Abraham Lincoln)

 
Sponsors