• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13005 AnarchiCO(LON)!
Comunicati
lunedì 21 novembre 2016.
A Neuchâtel l’Assemblea del Forum per l’italiano in Svizzera
di Diego Erba

Si terrà sabato 26 novembre l’annuale Assemblea del Forum per l’italiano in Svizzera. Dopo Coira, Berna, Milano la sede scelta per lo svolgimento dei lavori assembleari è Neuchâtel. Nutrito l’ordine del giorno che prevede, oltre al resoconto sull’attività svolta, all’approvazione del consuntivo 2015 e del preventivo 2017, il rinnovo del Comitato e la designazione del presidente per il periodo 2017-2019. Com’è noto il Forum – ora presieduto dal Consigliere di Stato ticinese Manuele Bertoli - comprende 36 organizzazioni che hanno come scopo di promuovere la lingua e la cultura italiana in Svizzera. Il Comitato designato sarà pertanto rappresentativo degli ambiti d’intervento delle organizzazioni associate: i cantoni promotori (TI e GR), gli enti istituzionali (Gruppo Italianità alle Camere federali, RSI), rappresentanti delle organizzazioni accademiche, culturali e italo-svizzere.

L’Assemblea sarà pure l’occasione per presentare le attività future del Forum nei suoi diversi settori d’intervento (istituzionali, formazione e ambito culturale) e per illustrare alcune recenti iniziative promosse dal Forum, come il Concorso “Chi ci capisce è bravo !”, o da altri enti, come il “Rapporto sull’italiano in Svizzera” recentemente presentato a Berna dall’Ambasciata italiana .

www.forumperlitalianoinsvizz...

top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors