• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Politica
mercoledì 30 novembre 2016.
La frazione PLD.I Liberali si è riunita a Disentis
Olympia 2026 e sgravi fiscali al centro della discussione durante la riunione di clausura

Venerdì e sabato scorsi la frazione PLD.I Liberali ha svolto la sua annuale riunione di clausura sotto la guida del gran consigliere Rudolf Kunz e alla presenza del presidente del Governo Christian Rathgeb. Quest’anno la riunione si è tenuta a Disentis nell’alta Surselva. All’ordine del giorno figuravano in particolare la discussione sul progetto Olympia 2026 e il preventivo 2017 che il PLD ha accolto con favore. I due membri della frazione Angela Casanova e Martin Wieland sono inoltre stati nominati quali vicepresidenti della frazione e, assieme al presidente Rudolf Kunz ne compongono il nuovo direttivo.

All’inizio della riunione di clausura la frazione si è occupata del preventivo 2017 e del programma annuale 2017, sulla base della documentazione sottoposta dal Governo al Gran Consiglio. Il PLD si complimenta con il Governo grigione per il preventivo 2017. Con la richiesta di concedere degli sgravi fiscali alle persone giuridiche (imprese), nell’ordine del 4 fin 10 percento, il Governo dimostra di riconoscere la situazione attuale trovando la piena approvazione del PLD. Molti presenti hanno voluto sottolineare di persona questo aspetto. Con questa importante e giusta misura per l’economia grigione il Governo, tenendo conto della buona situazione delle casse cantonali, sottolinea e conferma la necessità di intervenire ora. La frazione PLD sostiene la misura proposta con l’intento di reagire all’attuale difficile contesto economico (crisi del settore edile, difficoltà del settore turistico ecc.). Si tratta di una misura adeguata per affrontare l’attuale situazione di difficoltà. Impulsi di questo tipo sono assolutamente necessari e vanno accolti con favore. Il preventivo e la pianificazione pluriennale presentano sempre ancora delle cifre rosse. Per questo motivo, e per ottenere una sostenibilità finanziaria a lungo termine, con riferimento particolare agli ulteriori sgravi fiscali previsti dalla riforma III dell’imposizione delle imprese, risulta perciò più che mai necessario, come già richiesto dal PLD, l’avvio di una verifica dei compiti, nonché delle necessarie misure di risparmio. La frazione PLD è comunque cosciente che l’attuazione di misure più restrittive di politica finanziaria richieda un monitoraggio attento delle conseguenze nell’ambito della perequazione finanziaria e delle risorse all’interno del Cantone. Dopo un’intensa e animata discussione la frazione PLD decide all’unanimità di entrare nel merito del preventivo 2017 che prevede un disavanzo di 20.1 milioni di franchi e di sostenere le proposte del Governo.

Per quanto riguarda il progetto, rispettivamente il concetto preliminare, Olympia 2026 la frazione del PLD decide all’unanimità di entrare nel merito della proposta del Governo. I presenti osservano che la situazione di partenza è nuova e diversa rispetto a quella del 2013, dato che il contesto economico nei Grigioni, dal voto popolare del 3 marzo 2013, è fortemente cambiato. Il Cantone dei Grigioni ha bisogno di una nuova spinta e di impulsi positivi. Si ritiene perciò che sia giusto affrontare in modo aperto il tema Olympia 2026 permettendo così di concretizzare il progetto nell’ambito di pianificazione di dettaglio. Il credito richiesto va perciò concesso.

Il Presidente del Governo Christian Rathgeb, presente durante la discussione, ha sollecitato i presenti, a nome del Governo, di impegnarsi nella promozione e nel sostegno del progetto Olympia 2026. In questa fase al Gran Consiglio viene chiesta l’approvazione del credito quadro complessivo dell’ammontare di 25 milioni di franchi, di cui 9 a carico del Cantone. Il Governo spera di ottenere un risultato schiacciante e quindi un chiaro posizionamento del Gran Consiglio nei confronti della votazione popolare che si terrà il 12 febbraio 2017.

Durante il secondo giorno della riunione di clausura il PLD, sotto il titolo „GR222“, si è dedicato alla rielaborazione del programma di partito per gli anni 2017-2025. „GR222“ sta per 222 anni dalla fondazione dei Grigioni avvenuta nell’anno 1803.

Silvio Zuccolini, Responsabile stampa PLD.I Liberali Grigioni

top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors