• 10976 La Bregaglia a geografia variabile
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Fuori regione
giovedì 15 dicembre 2016.
Comunicato del Governo del 15 dicembre 2016

Il Governo ha inoltrato il dossier di candidatura per le Olimpiadi, ha disposto la chiusura dello spazio aereo a St. Moritz e ha concesso un contributo per un lungometraggio.

Inoltrata la candidatura per le Olimpiadi del 2026
Il Governo ha inoltrato a Swiss Olympic il dossier di candidatura "Olympische und Paralympische Winterspiele 2026 Graubünden und Partner". La prossima tappa importante è rappresentata da un incontro con la cosiddetta task force di Swiss Olympic nel febbraio del 2017. Questa task force è competente per l’intera procedura nonché per l’abbozzo del rapporto di valutazione di tutte le candidature svizzere. In vista di tale incontro il Governo approfondirà diverse questioni ed esaminerà possibili interventi di ottimizzazione e alternative. Ciò riguarda ad esempio le località di svolgimento delle gare di pattinaggio di velocità e degli incontri di hockey su ghiaccio. Tuttavia è fondamentale la votazione popolare del 12 febbraio 2017. In tale occasione i grigionesi potranno esprimersi in merito alla candidatura e al relativo credito d’impegno pari a 25 milioni di franchi lordi. In tal modo il progetto beneficerebbe di un’ampia legittimazione democratica e otterrebbe i mezzi necessari per la candidatura fino alla decisione di aggiudicazione del Comitato olimpico internazionale nel luglio del 2019.

Ulteriori informazioni: http://olympia.gr.ch

Divieto di volo per i droni durante i mondiali di sci alpino
Il Governo ha disposto la chiusura dello spazio aereo di St. Moritz e Zuoz per elimodelli, aeromodelli e droni durante i mondiali di sci alpino a St. Moritz. I mondiali di sci alpino sono uno degli eventi sportivi di maggiore richiamo a livello internazionale. Per tale ragione, durante il periodo di svolgimento è previsto un traffico aereo più intenso nell’area di St. Moritz e intorno all’aerodromo di Samedan. Inoltre, tale evento attirerà grande attenzione mediatica. Ne consegue che rappresentanti dei media e privati vorrebbero utilizzare più spesso droni per la registrazione di immagini. L’impiego di tali oggetti volanti può comportare rischi notevoli per gli atleti, gli ospiti e gli spettatori nonché per il traffico aereo locale. Al fine di garantire la sicurezza dell’evento, tale spazio aereo rimarrà chiuso da lunedì 6 febbraio 2017 (ore 8) fino a domenica 19 febbraio 2017 (ore 24) per apparecchi volanti con un peso complessivo fino a 30 chilogrammi.

Contributo per la produzione di un film tratto da un romanzo grigionese
Il Governo ha concesso un contributo pari a 150 000 franchi per la realizzazione del lungometraggio cinematografico "1821 – Dunkelheit in den Bergen". Questo progetto della società di produzione snakefilm GmbH è la trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo dello scrittore grigionese Silvio Huonder. Il film si basa su una storia vera verificatasi nel 1821 nei Grigioni. Oltre che del racconto di un delitto, si tratta anche della storia della creazione di un ordinamento giuridico democratico ancor prima che la Svizzera diventasse uno stato federale nel 1848. Le riprese spaziano dai vicoli di Coira fino a Ilanz, Versam, alla valle di Bargis e di Safien, alla Val Lumnezia fino alla regione intorno a Waltensburg.

Presa di posizione riguardo alla petizione del 2° parlamento grigionese delle ragazze
Il Governo accoglie con favore il fatto che il 2° parlamento delle ragazze si sia occupato della questione attuale relativa al collocamento e all’assistenza di minori non accompagnati e prende posizione in merito alla petizione presentata.
Per una famiglia l’accoglimento di un affiliando rappresenta una sfida associata a numerosi doveri e per tale ragione è soggetta a un’ampia procedura di autorizzazione. Di solito gli affiliandi sono bambini con esperienze di vita difficili, che hanno vissuto trascuratezza, maltrattamenti, abusi o frequenti separazioni. Essi trasferiscono queste esperienze anche nella nuova situazione di vita nella famiglia affiliante. Le prime esperienze maturate con minori non accompagnati affidati a famiglie affilianti dimostrano che l’onere di assistenza aggiuntivo per i genitori affilianti e per il Servizio specializzato figli affiliati dell’Ufficio del servizio sociale è molto elevato. I genitori affilianti devono essere consapevoli dell’elevato impegno personale e di tempo necessario. Altrimenti possono verificarsi interruzioni dei rapporti di affiliazione. Per i minori non accompagnati ciò significa trovarsi nuovamente a non avere strutture e rapporti stabili, affidabili e prevedibili. Per tale ragione, le famiglie affilianti non rappresentano una buona forma individuale di collocamento per chiunque. Spesso un passaggio graduale verso l’autonomia nelle diverse forme di abitazione risulta essere più efficace rispetto al collocamento in una famiglia affiliante.

Petizione: "Unbegleitete minderjährige Asylsuchende in Gastfamilien platzieren"

Nuovo percorso pedonale e ciclabile tra Flims e Laax
Il Governo ha approvato la realizzazione di un collegamento ciclopedonale lungo la strada dell’Oberalp a Flims e Laax e ha concesso un contributo cantonale pari al massimo a 530 000 franchi. La situazione attuale per pedoni e ciclisti sulla strada tra Flims e Laax non è soddisfacente. Per tale ragione, con la realizzazione di un percorso ciclopedonale separato dalle strade i due comuni intendono creare un collegamento di traffico non motorizzato dotato di attrattiva. Il percorso ciclopedonale contribuisce in maniera sostanziale alla sicurezza di ciclisti e pedoni e comporta un miglioramento delle condizioni del traffico su questo tratto di strada.

Oggetti in votazione il 12 febbraio 2017
Il Governo ha preso atto del fatto che domenica 12 febbraio 2017 saranno sottoposti a votazione popolare i seguenti oggetti federali:

- decreto federale del 30 settembre 2016 concernente la naturalizzazione agevolata degli stranieri della terza generazione

- decreto federale del 30 settembre 2016 concernente la creazione di un fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato

- legge federale del 17 giugno 2016 concernente misure fiscali volte a rafforzare la competitività della piazza imprenditoriale svizzera (Legge sulla riforma III dell’imposizione delle imprese)

Lo stesso giorno verrà sottoposto a votazione il seguente oggetto cantonale:

- decisione del Gran Consiglio del 5 dicembre 2016 concernente la concessione di un credito d’impegno di 25 milioni di franchi lordi per la candidatura per i Giochi olimpici e paralimpici invernali 2026

top

Non è possibile o non è facile mutare col ragionamento ciò che da molto tempo si è impresso nel carattere.

Aristotele

 
Sponsors