• 12249 Fastidi grass!
  • 12218 Perle a.USTRA.li
  • 12216 Salottino letterario a Bellinzona
  • 12188 Andrea Vitali a Grono
  • 12170 Divertiamoci in Biblioteca
Cultura
mercoledì 21 dicembre 2016.
Opinioni di un clown
di Francesca Chiara Fugazzi

Il dramma sempre attuale di dover trovare il proprio spazio e la propria storia nel mondo, in positivo o in negativo che sia. La fatica imposta, il compito obbligato che, se non riesce poi così bene, da ogni poro suppura lo stigma sociale, reale o immaginato, passato attraverso occhi e orecchi, uno stigma tanto più gravoso quanto più sussurrato, che passa per una resinosa sensazione di disadattamento. Se non si ha il diritto di morire - che dovrebbe corrispondere al dovere di sopravvivere - allora si spera di trovare una distrazione alla morte, un balsamo al dovere di resistenza che alberga in noi. E quando la nostra Maria ci lascia, attratta da chissà che, lei, lei che ci aveva capiti, non ci resta che imbrattarci il viso di biacca, spalmarci un sorriso gaudioso sul muso, indossare il costume, per tappare ogni poro, e dirci che la vita non è poi così male.

top

“La presunzione è la nostra più grande nemica. Pensaci - ciò che ci indebolisce è il sentirci offesi dalle azioni o dalle malefatte dei nostri simili. Essere presuntuosi significa spendere gran parte della propria vita offesi da qualcosa o qualcuno.”

CARLOS CASTAÑEDA

 
Sponsors