• 8344 Fuori ... posto!
Comunicati
lunedì 9 gennaio 2017.
In difesa della libertà di stampa

Il sindacato svizzero dei mass media (SSM) sottoscrive l’appello lanciato in difesa dei giornalisti del caffè sotto accusa a seguito del procedimento penale promosso dalla clinica Sant’Anna nei loro confronti. Questo modo di agire costituisce un’indebita pressione e viola i sacrosanti diritti della libertà di stampa. Soprattutto considerato che al settimanale non viene contestato alcun errore o imprecisione.
Come ben espresso nell’appello che sottoscriviamo, la difesa della libertà di stampa è oggi ancor più indispensabile in una realtà come quella attuale, dove la pluralità di informazione va sempre più impoverendosi.
SSM- sezione di Lugano

top

Le radici sono importanti, nella vita di un uomo, ma noi uomini abbiamo le gambe, non le radici, e le gambe sono fatte per andare altrove.

(Pino Cacucci)

 
Sponsors