• 9113 My Charm - Moesa d’AUr
  • 8344 Fuori ... posto!
Comunicati
sabato 28 gennaio 2017.
Oltre 60 stazioni di ricarica di «Plug’n Roll» installate

Insieme ai propri clienti Repower ha installato più di 60 stazioni di ricarica elettrica in oltre 30 sedi, di cui la maggior parte nel Cantone dei Grigioni. Alla rete di ricarica «Plug’n Roll» sono già registrati più di 1.000 conducenti di auto elettriche. Repower intende ora intensificare i lavori e potenziare la rete «Plug’n Roll» anche in altri Cantoni.

Repower ha già installato insieme ai propri clienti più di 60 stazioni di ricarica elettrica, di cui la maggior parte nel Cantone dei Grigioni. Solo l’anno scorso sono state collegate alla rete 53 nuove stazioni di ricarica (Palina e Bitta). I punti di ricarica si trovano per lo più all’interno di parcheggi pubblici e aree aziendali, presso alberghi o ristoranti. 22 di queste stazioni di ricarica sono accessibili per tutti i conducenti di veicoli elettrici attraverso la rete pubblica «Plug’n Roll». «Intensificheremo ulteriormente le nostre attività in questo settore, puntando non solo all’installazione di nuove stazioni di ricarica nel Cantone dei Grigioni ma anche e soprattutto al potenziamento della rete «Plug’n Roll» al di fuori dei confini cantonali», ha dichiarato Karl Thoma, Responsabile Product Management di Repower.

L’app «Plug’n Roll» collega oltre 35.000 stazioni di ricarica in tutta Europa Tramite l’app o la member card i conducenti di auto elettriche ottengono l’accesso diretto alla rete pubblica «Plug’n Roll» e possono vedere quali stazioni di ricarica si trovano nelle loro vicinanze. «Recentemente abbiamo superato la soglia di 1.000 registrazioni alla nostra app. Siamo lieti di vedere che sempre più conducenti di auto elettriche si collegano in rete e che il numero di stazioni di ricarica è in aumento. L’utenza e i gestori delle stazioni di ricarica danno così un segnale importante per la sostenibilità ambientale», ha commentato Thoma. Grazie alla collaborazione con PlugSurfing, gli utenti di «Plug’n Roll» possono accedere non solo a diverse stazioni di ricarica in tutto il territorio nazionale, ma anche oltre 35.000 punti di ricarica in tutta Europa. Viceversa, tutti i clienti di PlugSurfing hanno accesso alle stazioni di ricarica di «Plug’n Roll». In questo modo anche i visitatori di altri Paesi hanno la possibilità di viaggiare in Svizzera effettuando facilmente la ricarica per la propria auto elettrica.

Come funziona «Plug’n Roll» Le due stazioni di ricarica Bitta e Palina sono dotate di tecnologia smart. Sono collegate tramite Internet a una rete che è a sua volta visualizzata sull’app «Plug’n Roll». Attraverso l’app, il conducente accede alle informazioni relative alla stazione di ricarica più vicina. L’operazione di ricarica può essere avviata tramite l’app o la scheda RFID e il conteggio avviene automaticamente. Il gestore di una stazione di ricarica pubblica diventa parte della rete e può di fatto farsi trovare più rapidamente dai conducenti di auto elettriche.

top
 
Sponsors